artempo-manifatture-design-arte-contemporanea-vincio-berti-astrattismo

L’Arte contemporanea incontra Artempo

Un nuovo concetto tra arte contemporanea e proposte lifestyle

Nella sede di Artempo Manifatture Design in Via del Giglio, a partire da Luglio 2020, è ospitata una selezione di quadri d’autore di arte contemporanea. D’altra parte, il mondo di Artempo Manifatture Design ha sempre attinto dall’arte i suoi concetti fondanti. Con questa scelta Artempo Manifatture Design continua nel solco di una filosofia commerciale che rompe le regole dello spazio di vendita tradizionale ed entra a pieno titolo tra i punti di riferimento italiano per il lifestyle contemporaneo.

Una narrazione continua che spazia dal design alla moda, dall’artigianato alle sensazioni olfattive, che oggi si arricchisce anche con una proposta di arte contemporanea di assoluto rilievo. All’interno di Artempo Manifatture Design la Cultura e il Commercio si uniscono, per un nuovo concetto che racchiude il multi-sfaccettato tempo contemporaneo. Bellezza, sostenibilità e tracciabilità italiana, sono da sempre gli ambiti entro cui Artempo Manifatture Design si muove per la propria ricerca. Ora anche nell’ambito della proposta di arte contemporanea.

La proposta artistica


Le opere d’arte sono di Vinicio Berti e Giovanni Maranghi. Due autori toscani, che in maniera personale hanno spaziato principalmente nell’ambito dell’astrattismo il primo e del figurativo il secondo.

Vinicio Berti

Vinicio Berti (Firenze, 11 giugno 1921 – Firenze, 1991) è stato un pittore, illustratore ed autore di fumetti italiano. Fu tra i fondatori dell’Astrattismo classico fiorentino, nonché una delle personalità artistiche più significative del dopoguerra.


Vinicio Berti non si è mai avvicinato all’informale, ma ha sempre sviluppato coerentemente il proprio lavoro mantenendo anzi una forma rigorosamente astratta. Infatti, non ha mai operato dentro il proprio intimismo, perché lo considerava non utile alla società. Il suo costante lavoro era orientato sempre a portare avanti i principi peculiari dell’astrattismo classico,in una forma di astrattismo espressionista.

Giovanni Maranghi

Giovanni Maranghi nasce nel 1955 a Lastra a Signa. Comincia ad esporre dalla metà degli anni ’70 a Firenze, Amsterdam e Bruxelles, a cui seguono importanti personali a Milano e negli Stati Uniti, alla Medici Gallery in California, a Chicago e a New Orleans. Altri importanti appuntamenti a Palm Beach, New York, Goteborg (Svezia) e a Parigi.

artempo-manifatture-design-arte-contemporanea-vincio-berti-astrattismo


Il tenore Andrea Bocelli lo invita ad allestire una mostra a Lajatico in occasione del “Teatro del Silenzio”.
Ha realizzato il calendario per Toscana Energia e inaugurato lo Spazio Italia per “Milano EXPO 2015” a Pechino. Ha esposto alla “Fornace Pasquinucci” di Capraia Fiorentina in qualità di Ospite d’Onore.

_________
Per informazioni
Artempo Manifatture Design
Via del Giglio 66 – Empoli
Tel. 0571 537640

Seguici su Facebook | Instagram | Pinterest

× Come posso aiutarla?